Eiom

La nuova era per la funzione Manutenzione: dalla World Class Maintenance alla Manutenzione 4.0

La diffusione dei Criteri di Sostenibilità in tutte le sue valenze sociali, ambientali, tecnologiche ed economiche,  l’arrivo e lo sviluppo innovativo delle Tecnologie Abilitanti della  Manutenzione 4.0  riporta  in primo piano l’importanza della Manutenzione dei beni fisici, siano essi impianti, macchine, infrastrutture o manufatti civili. Negli ultimi anni  le nuove Norme ISO 55000 e 55000-1-2:2014,EN16646:2014, UNI11454:2012,ISO 9001:2015 hanno  modificato  il quadro tecnico organizzativo e manageriale di riferimento per favorire il miglioramento della competitività. Ne deriva un nuovo scenario in cui la Manutenzione deve operare in un contesto più ampio e con una visione di più lungo periodo,attraverso una connessione digitale integrata  degli impianti per utilizzare al meglio Information Communication Technology e Internet of Things.

Il seminario, partendo dalla evoluzione dei modelli organizzativi tradizionali dalla Manutenzione Proattiva alla World Class Maintenance illustra le Tecnologie Abilitanti della Manutenzione 4.0, i benefici e le implicazioni che ne derivano.

Aspetti e problematiche nuove si aprono per l’Ingegneria di Manutenzione,la Terziarizzazione dei Servizi di Manutenzione e la Qualificazione e Certificazione delle competenze del Personale di Manutenzione.

EIOM, in occasione di MCM  Manutenzione Industriale , organizza questo Seminario dedicato a Progettisti,Direttori di Stabilimento, Responsabili di Manutenzione,consulenti e liberi professionisti interessati a conoscere  l’ evoluzione della manutenzione dalla World Class Maintenance alla  Manutenzione 4.0.