Programma 2018

Prospettive di trasformazione digitale dello Smart Building

17 ottobre 2018 - ore: 09.30 - Sala Respighi

09.30 Registrazione dei partecipanti
  Introduzione alle tematiche del convegno
Armando Martin - Consulente industriale e giornalista
  From Building to Smart Building
Walter Vendraminetto - EDALab - Università di Verona
  Trasformare gli impianti tradizionali in impianti smart
Relatore in definizione - BTicino
  Evoluzione Smart Home&Building per soddisfare le nuove esigenze degli utenti
Michele Pandolfi - Gewiss
  Domotica e Smart Home: la digitalizzazione dell’elettricità per gli edifici del futuro
Alessandro Ravagnin - Vimar
  Edifici digitali e nuovi spazi di lavoro
Mirko Berlier - Cisco
  Building 4.0 Building IoT e Data Analytics: come stanno evolvendo i sistemi di automazione e l'intelligenza degli edifici nell'era della trasformazione digitale
Daniele Pennati - Siemens
  Nuovi impianti di illuminazione con eConfigure KNX
Matteo Di Teodoro - Schneider Electric
  Loytec soluzioni Building Automation con integrazione IoT
Paolo Lagana - Loytec
  Arduino e Raspberry Pi nel mondo dell'automazione professionale
Giampiero Baggiani - Sfera Labs
13.30 Conclusioni e chiusura dei lavori

Realtà Aumentata e Virtualizzazione: soluzioni tecnologiche e applicative per l’industria del futuro

In collaborazione con ANIE Automazione

17 ottobre 2018 - ore: 09.30 - Sala Salieri

09.30 Registrazione dei partecipanti
  Introduzione alle tematiche del convegno
Anie Automazione
  Digital Twin: più Smart con il "gemello"
Allessandro Bianco - Advantech Europe
  PLC Virtuali & Cloud: tecnologie abiitanti per la nuova automazione (Software-as-a-Service)
Mirko Vincenti - Beckhoff Automation
  Soluzioni di Realtà Automentata attraverso un approccio modulare (HW + SW)
Marco Califano - Harting
  Digital Twins - sfide e opportunità
Mauro Galano - Rockwell Automation
  Virtual plant - riduzione dei rischi in impianto e incremento della produttività
Jenny Perez - Emerson Process Management
  La Realtà Aumentata cone ausilio all'operatività in macchina e alla manutenzione
Damiano Di Rosa - Schneider Electric
  Riduzione del time-to-market con il Virtual Commissioning
Davide Conti - Siemens
  La Realtà Virtuale e la Realtà Aumentata nel paradigma Industry 4.0
Diego Bizzozero - Esa Automation
  Dibattito
13.00 Conclusioni e chiusura dei lavori

Valido per il rilascio di 3 CFP (crediti formativi professionali) per gli iscritti ad un Albo provinciale degli ingegneri (ai sensi del Regolamento per l'aggiornamento della competenza professionale pubblicato sul Bollettino del Ministero di Giustizia n° 13 del 15.07.2013) a chi avrà frequentato il 100% delle ore previste.
I CFP sono validi su tutto il territorio nazionale.

Dagli indossabili alla realtà virtuale: la tecnologia a supporto della centralità dell'operatore

In collaborazione con Anipla - Associazione Nazionale Italiana Per L'Automazione

17 ottobre 2018 - ore: 14.00 - Sala Salieri

13.50 Registrazione dei partecipanti
  Presentazione e apertura dei lavori
Franco Canna - Giornalista; Michele Maini - Libero professionista; Massimiliano Veronesi - Yokogawa Italy
  Nuovi paradigmi di interazione uomo-macchina nel controllo degli impianti industriali: opportunità e sfide nell’era 4.0
Daniela Fogli - Università degli Studi di Brescia
  L’Industrial Internet of Things (IIoT) per l’Operatore 4.0: a che punto siamo?
Gianluca Bacchiega - IRS (sponsored by National Instruments)
  Esoscheletro: la tecnologia che migliora il benessere e la qualità di lavoro degli operatori
Giuseppe Colombina - Comau Robotics and Automation Products
  Tecnologia virtuale per l'e-learning di “macchine pericolose"
Maurizio Quaranta - Ipaf
  La progettazione Integrata e la Realta' Virtuale
Matteo Proia - ATP Group
  La realtà aumentata, un’applicazione in continua evoluzione
Valerio Pozza - Progea
  Smartphone e Smartglasses per la manutenzione industriale
Giorgio Nepa - Icona SpA
16.30 Discussione e conclusioni

Dagli incentivi alle tecnologie abilitanti: come investire in Industria 4.0

18 ottobre 2018 - ore: 09.30 - Sala Salieri

09.30 Registrazione dei partecipanti
  Introduzione alle tematiche del convegno
Franco Canna - Direttore web magazine Innovation Post
  Il network Industria 4.0
Francesca Milani - Speedhub - Digital Innovation Hub
  Una panoramica sugli incentivi per l'impresa 4.0
Paolo Gianoglio - ICIM
  Oltre la digitalizzazione: la Fabbrica 4.0 come ecosistema efficiente
Daniele Bonifazi - IFM Electronic
  La fabbrica italiana connessa, dal Cloud all'Intelligent Edge
Mark Olding - Exor
  ProfiNet come dorsale per l'implementazione dell'industria 4.0
Giorgio Santandrea - Consorzio Profibus & Profinet Italia
  Intelligenza Artificiale in Real Time
Andrea Stefani - Omron
  Question & Answer
13.00 Conclusioni e chiusura dei lavori

Valido per il rilascio di 3 CFP (crediti formativi professionali) per gli iscritti ad un Albo provinciale degli ingegneri (ai sensi del Regolamento per l'aggiornamento della competenza professionale pubblicato sul Bollettino del Ministero di Giustizia n° 13 del 15.07.2013) a chi avrà frequentato il 100% delle ore previste.
I CFP sono validi su tutto il territorio nazionale.

Il monitoraggio dell’integrità delle infrastrutture: dai sensori all’elaborazione / visualizzazione delle criticità

In collaborazione con AIS Associazione Italiana Strumentisti - I.S.A. Italy Section

18 ottobre 2018 - ore: 14.00 - Sala Vivaldi

14.00 Presentazione e Apertura dei lavori
Carlo Perottoni - A.I.S.; Emanuele Baggi - ISA Italy Section
  Aspetti normativi e di standardizzazione sulla tecnologia FBG (Fiber Bragg Grating)
Michele Arturo Caponero - ENEA
  Sensori distribuiti di tipo Brillouin per il monitoraggio di infrastrutture
Gabriele Bolognini - CNR-IMM
  Controllare l’integrità delle pipeline con la tecnologia FBG
Dario Masato - HBM Italia
  Approaching The Smart Pipelines
Daniele Ripari - Saipem
  Altre applicazioni di monitoraggio ottico oltre a quelle strettamente relative al settore oil&gas
Bruno Griffoni - GHT Photonics / Micron Optics
  Structural Health Monitoring Solutions for Offshore Platforms
Luca Nero - SGS Italia
  Integrazione dei sistemi di monitoraggio
Francesco Abbascià - Axians Saiv
  Rilevamento acustico distribuito per condotte O&G
Marina Portero - OptaSense
  Implementazione di sistemi di controllo perdita
Maximilian Ihring - Krohne
17.00 Conclusioni e chiusura dei lavori

SENECA Connectivity Day

In collaborazione con Seneca

18 ottobre 2018 - ore: 14.00 - Sala Mozart

SENECA LET’S è la piattaforma VPN-IoT per macchine e impianti che abbatte i costi di manutenzione, automazione e gestione, con un servizio di connettività su 3 livelli: accesso remoto ai dati, controllo logico, supervisione. Saranno illustrate le potenzialità dei gateway industriali Z-PASS, del server VPN BOX e le più avanzate funzionalità per system integrator, costruttori di macchine e manutentori. Sarà presentato un demo live con tecnologia LET’S a cura di Innovation System.

Le Tecnologie Abilitanti 4.0 - Soluzioni ed applicazioni per una manutenzione competitiva

17 ottobre 2018 - ore: 09.30 - Sala Vivaldi

09.30 Registrazione dei partecipanti
  Come le Tecnologie Abilitanti rendono più competitiva la manutenzione
Franco Santini - Past President Aiman, Chairman CEN TC 319 Maintenance
  La manutenzione nella Industria 4.0: il Gemello Digitale 3D di macchine ed impianti per una manutenzione innovativa
Mario Faccin - Dassault Systemes Italia
  La manutenzione evolve con la tecnologia come leva di miglioramento aziendale: dalla prevenzione al supporto delle decisioni strategiche
Marco Paglino - Omninecs (IBM Business Partner)
  Le esigenze della manutenzione predittiva di oggi a prova di futuro, Energy e Power Management pronti per l’ IIoT. L'esperienza Weidmüller
Simone Merlotti - Weidmuller
  Additive Manufacturing: un enorme potenziale per migliorare i costi di manutenzione ottimizzando la gestione delle parti di ricambio delle macchine rotanti
Matteo Delfino - Baker Hughes, a GE Company
  Come progettare e gestire i KPis di Manutenzione. studio ed esempi di implementazione per la media e grande industria
Flavio Beretta - AT4 Smart Services
  Le Tecnologie Abilitanti in un parco veicoli igiene ambientale
Tiziano Suppa - AMA Roma, Associazione MAN-TRA
  Il ruolo della comunicazione Ethernet per una manutenzione 4.0
Micaela Caserza Magro - Consorzio Profibus e Profinet
12.40 Conclusioni e chiusura dei lavori

La manutenzione dell’era digitale: strumenti, automazione, metodologie e persone

In collaborazione con Carl Software

17 ottobre 2018 - ore: 10.00 - Sala Mozart

10.00 Introduzione alle tematiche del convegno
10.10 IoT & Artificial intelligence lanciano una nuova generazione di CMMS per l’Industry 4.0?
Laurent Truscello - Resp. Prodotti e servizi CARL; e Cristiana Burdino - Consulente, CARL Software
10.40 La manutenzione dell’era digitale: IoT & Machine Learning
Alessandro Chiarini - Direttore innovazione e tecnologie cloud, Injenia
11.00 Monitoraggio, consapevolezza del consumo e controllo - Gestione Full Stack: dalla infrastruttura di campo alla piattaforma di gestione finalizzata al servizio
Tiziano Arriga - Co-founder & Ceo, Evogy
11.40 L’integrazione digitale come acceleratore del miglioramento della Lean Manufacturing: Bonfiglioli Consulting incontra CARL Software
Simone Galasso - Project Leader, Bonfiglioli Consulting
12.00 La gestione della manutenzione impianti: coinvolgimento dei fornitori; configurazione di un sistema multi sito
Paolo Zanetta - Servizi Tecnici Industriali; Gianluca Varalli - Gestione Impianti tecnologici; Valeria Manzone - Sviluppo dei processi, BTicino
12.20 L’esperienza dell’Ospedale Miulli insieme a CARL Software e Injenia dal 2017 ad oggi
Davide Matera - Responsabile Ufficio Tecnico Miulli; Marco De Togni - Team Leader Injenia
12.40 La gestione multi-commessa dei contratti di manutenzione presso SIMIC SpA
Luca Madera - Maintenance Engineer, SIMIC; Claudia Genovese - Project Manager, Functional Analyst, Injenia
13.00 Conclusioni e chiusura dei lavori

Tecnologie e soluzioni per il controllo emissioni e il miglioramento della qualità dell'aria

In collaborazione con AIAT - Associazione Ingegneri Ambiente & Territorio

17 ottobre 2018 - ore: 13.30 - Sala Respighi

13.30 Registrazione dei partecipanti
  Indirizzi di saluto
Andrea Falsirollo - Presidente dell'Ordine Ingegneri di Verona, Adriano Murachelli - Presidente AIAT
  Presentazione e apertura dei lavori
Angelo Pasotto - Consigliere AIAT
  Caratterizzazione del PM 2.5: studio del contributo della combustione di biomasse nella provincia di Verona
Francesca Predicatori - ARPAV Responsabile Unità Operativa Fisica Ambientale, Dipartimento di Verona; Simona De Zolt – ARPAV Dipartimento di Verona
  Autorizzazione Ordinaria, Generale, AUA o AIA? Modalità per l’ottenimento dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera
Tavola rotonda con: Paolo Malesani, Sabina De Biasio, Francesca Zantedeschi - Provincia di Verona; Angelo Pasotto - Consigliere AIAT
  La riduzione delle emissioni nazionali di inquinanti atmosferici prevista con il recepimento della Direttiva UE 2016/2284
Sonia Rosolen - Consulente legale in diritto ambientale
  Il progetto GENKI per la qualità dell’aria in Friuli Venezia Giulia: un anno di dati e pratiche di cittadinanza attiva
Livio Lendaro - GENKI Project Leader
17.00 Conclusioni e chiusura dei lavori

Valido per il rilascio di 3 CFP (crediti formativi professionali) per gli iscritti ad un Albo provinciale degli ingegneri (ai sensi del Regolamento per l'aggiornamento della competenza professionale pubblicato sul Bollettino del Ministero di Giustizia n° 13 del 15.07.2013) a chi avrà frequentato il 100% delle ore previste.
I CFP sono validi su tutto il territorio nazionale.

La digitalizzazione della manutenzione: la sfida per la Manutenzione 4.0

17 ottobre 2018 - ore: 14.00 - Sala Vivaldi

13.50 Registrazione dei partecipanti
  Introduzione alle tematiche del convegno
Giorgio Beato - SKF Solution Factory & Service Sales Manager
  Smart Maintenance: piattaforme integrate per la manutenzione preventiva e condition-based
Micaela Caserza Magro - Università di Genova
  Incentivi, strumenti finanziari e contributi a supporto
Patrick Beriotto - Warrant Group
  La manutenzione digitale per la formazione: dalla teoria alla pratica
Cristiana Burdino - Carl Software e Marco Perlo - IIS Cravetta
  L’evoluzione della manutenzione in Coca-Cola HBC
Carlo Forchia - Maintenance & Spare Parts Manager, Coca-Cola HBC Italia
  BIM – Building Information Modeling - per l’Asset Management e la Manutenzione
Sandro Turci - Infor
  Social Collaboration: la digitalizzazione via app negli stabilimenti Barilla
Giovanni Ballerini - Vice President Operations Bakery, Barilla
  L'Evoluzione della Manutenzione nell'era della digitalizzazione
Dario Peluso - 3Sun - Enel Green Power (sponsored by Prometeo Manutenzione)
17.00 Conclusioni e chiusura dei lavori

Valido per il rilascio di 3 CFP (crediti formativi professionali) per gli iscritti ad un Albo provinciale degli ingegneri (ai sensi del Regolamento per l'aggiornamento della competenza professionale pubblicato sul Bollettino del Ministero di Giustizia n° 13 del 15.07.2013) a chi avrà frequentato il 100% delle ore previste.
I CFP sono validi su tutto il territorio nazionale.

Marcatura, blockchain, visione artificiale e tracciabilità nella filiera alimentare. Le opportunità da Industria 4.0

18 ottobre 2018 - ore: 09.30 - Sala Vivaldi

09.30 Registrazione dei partecipanti
  La tracciabilità? E' scontata con Industria 4.0!
Massimiliano Cassinelli - Esperto piano industria 4.0, giornalista
  Gradi di libertà di una filiera controllata
Carlo Buttasi - Ex manager Consorzio Latterie Virgilio
  Tracciabilità, Anticontraffazione e Blockchain: i vantaggi di una filiera certificata
Ubaldo Montanari - Tenenga
  La tecnologia RFID UHF e servizi in Cloud nell’ottimizzazione dei processi di Supply Chain
Maurizio Perquis - Siemens; Fernando Angeli - Logic Way
  I prodotti si riconoscono dalle fotografie - Sistema di elaborazione delle immagini flessibile, ad alta velocità e ad alta capacità: la potenza per essere all'avanguardia. Casi applicativi
Paolo Fabbri - Keyence Italia
  SMART TAG: La certificazione dell’intera filiera agroalimentare con informazioni qualificate a validità legale
Elisa Pau, Barbara Boschi - Sixtema
  Così laviamo 88mila tonnellate di mele all'anno
Christian Laureanti e Anna Dalfollo - HSE Engineering & Consulting
  Gli Smart Belt, per garantire la giusta distanza nel packaging
Fabiano Manzan - Art of Motion
  Operatori 4.0: operatori di produzione nel terzo millennio, il nuovo concetto di lavoro con gli Smartglasse
Grazia Desantis - S.I.A.
13.00 Conclusioni e chiusura dei lavori

Smart Building: tecnologie per servizi innovativi

In collaborazione con Anipla - Associazione Nazionale Italiana Per L'Automazione

18 ottobre 2018 - ore: 09.30 - Sala Verdi

09.30 Registrazione dei partecipanti
  Apertura dei lavori
Alberto Servida - Università di Genova e Anipla
  Building 4.0: the challenge of integrated engineering
Mirko Vincenti - Beckhoff Automation
  La digitalizzazione del cantiere per misurare la qualità prestazionale in corso d'opera e per supportare la gestione operativa (Progetto Buil2Spec)
Andrea Costa, Edoardo Giorgi, Sara Casciati e Michele Vece - R2M Solution
  Smart home, Green community. H2020 finanzia progetto italiano
Manuel Zanola - Fractalgarden Homy
  “Building Energy Management System” - Controllo e monitoraggio della temperatura e umidità nel processo di lavorazione del tabacco
Remi Giovannone - Tecnorad Italia; Mirko Vincenti - Beckhoff Automation Building Energy Management System
  ExcEED: il database Europeo su gli edifici di nuova generazione che trasforma dati in informazioni
Daniele Antonucci - EURAC Research
  Nuove esigenze di formazione: la simulazione interdisciplinare al servizio dello smart homing
Marco Chirico - Centro SimAV, Università di Genova
  Smart Building – Sistemi di segnalazione via rete per ridurre i tempi di intervento: il progetto PARCOM e la stazione di primo soccorso connessa
Federico Di Pietro - Patlite
  Building 4.0: l'innovazione tecnologica per creare ambienti perfetti. La sede della Fondazione Agnelli
Daniele Pennati - Siemens
  Questions & Answers
13.15 Chiusura dei lavori

Valido per il rilascio di 3 CFP (crediti formativi professionali) per gli iscritti ad un Albo provinciale degli ingegneri (ai sensi del Regolamento per l'aggiornamento della competenza professionale pubblicato sul Bollettino del Ministero di Giustizia n° 13 del 15.07.2013) a chi avrà frequentato il 100% delle ore previste.
I CFP sono validi su tutto il territorio nazionale.

Strumenti per l’Asset Management avanzato

In collaborazione con Infor & Partner

18 ottobre 2018 - ore: 10.00 - Sala Respighi

A MCM Infor organizza un importante evento sull’Asset Management, con la testimonianza di alcuni importanti Clienti che racconteranno le loro esperienze di utilizzatori della soluzione Infor EAM:

  • ST Microelectronics (Diego Fortugno, Project Manager) sul tema “Gestione della Manutenzione Industriale”
  • Termigas Service (Roberto Albrici, IT Manager) sul tema del “Service di Manutenzione”
  • AT4S2 (Flavio Beretta, General Manager) sul tema “Indicatori di Performance della Manutenzione”

ST Microelectronis è una grande azienda italo-francese, per la produzione di componenti elettronici a semiconduttore leader a livello mondiale.

Termigas Service è una azienda Italiana che sviluppa servizi di Manutenzione, Ottimizzazione ed Efficienza Energetica degli impianti. Realizza un volume di affari di 26M € suddiviso su 650 immobili per oltre 4Mm2 gestiti in tutta Italia è fra le migliori aziende nazionali di Facility Management Tecnico.

Oltre ai temi trattati dalle aziende sopra indicate, saranno presentate altre interessanti testimonianze proprio sulla “Soluzione Infor EAM” con illustrazioni di funzionalità nuove e avanzate che ampliano di molto l’orizzonte dell’Asset Management tradizionale.

BIM – Building Information Modeling

Una delle sfide più importanti, più nuove e più richieste dal mercato, riguarda l’utilizzo di Infor EAM per gestire edifici ed infrastrutture in modo più efficiente grazie all'introduzione del BIM (Building Information Modeling). Nei nuovi Grandi Progetti di Edifici ed Infrastrutture viene infatti richiesto ai progettisti e costruttori di utilizzare le tecniche di modellazione tridimensionale che utilizzano l’approccio BIM e quindi integrano il modello con moltissime informazioni e dati. Si apre quindi un nuovo interessante capitolo su “come utilizzare i modelli BIM” e su “come valorizzare i relativi dati” per abbinarli in fase operativa all’utilizzo di strumenti di Asset Management & Manutenzione. Questi aspetti sono già indirizzati nel modulo OpenCAD BIM disponibile sulla piattaforma Infor EAM.

Anche questo tema verrà approfondito durante il convegno.

 

Metodologie e tecniche di ingegneria di manutenzione: best practices, software gestionali e tecnologici, servitizzazione

18 ottobre 2018 - ore: 14.00 - Sala Salieri

13.50 Registrazione dei partecipanti
  Che cosa è l’Ingegneria di Manutenzione e come si sviluppa
Franco Santini - Past President Aiman, Chairman CEN TC 319 Maintenance
  Il ruolo della TPM nella ingegneria manutenzione e nella Manutenzione 4.0
Lorenzo Citran - Consulente di maintenance & operations
  Freni pneumatici dei rotabili ferroviari: ispezione e manutenzione dei serbatoi
Marco Antonucci - Olympus Italia
  Nuovi servizi digitali per la manutenzione
Carlo Battaglia - Schaeffler Italia
  Misure, metodi e risultati per migliorare l'efficienza di un impianto di aria compressa da 1MW in ottica EPC
Marco Felli - Auditech, Carlo Masciovecchio - Coaf
  I droni e i controlli non distruttivi in campo industriale. I percorsi di qualifica
Antonio De Lorenzo, Massimiliano Rossi - Rina
  Studio e analisi delle vibrazioni dei compressori alternativi per mantenerne l’integrità
Cosimo Carcasci - C.S.T. Compression Service Technology
  Gli sviluppi di un sistema di ingegneria di manutenzione in un Parco a Tema - Il caso Leolandia
Francesco Micheletti - Plant Engineer; Francesco Cominoli - Maintenance Engineering senior consultant
16.45 Conclusioni e chiusura dei lavori

Safety e Standard di sicurezza nelle aziende in ottica 4.0

In collaborazione con AIAS - Associazione Professionale Italiana Ambiente e Sicurezza

18 ottobre 2018 - ore: 14.00 - Sala Respighi

Il supporto operativo derivante dall’analisi dalla Norma ISO UNI 45.001:2018 circa la professionalità degli specialisti di Safety e di  Maintenance.

La nuova era per la funzione Manutenzione: dalla World Class Maintenance alla Manutenzione 4.0

Seminario a pagamento - Docente: Franco Santini - Omnia, Consulente di Maintenance and Operations Management, Past President A.I.MAN.

17 ottobre 2018 - ore: 14.00 - Sala Mozart

La diffusione dei Criteri di Sostenibilità in tutte le sue valenze sociali, ambientali, tecnologiche ed economiche,  l’arrivo e lo sviluppo innovativo delle Tecnologie Abilitanti della  Manutenzione 4.0  riporta  in primo piano l’importanza della Manutenzione dei beni fisici, siano essi impianti, macchine, infrastrutture o manufatti civili. Negli ultimi anni  le nuove Norme ISO 55000 e 55000-1-2:2014,EN16646:2014, UNI11454:2012,ISO 9001:2015 hanno  modificato  il quadro tecnico organizzativo e manageriale di riferimento per favorire il miglioramento della competitività. Ne deriva un nuovo scenario in cui la Manutenzione deve operare in un contesto più ampio e con una visione di più lungo periodo,attraverso una connessione digitale integrata  degli impianti per utilizzare al meglio Information Communication Technology e Internet of Things.

Il seminario, partendo dalla evoluzione dei modelli organizzativi tradizionali dalla Manutenzione Proattiva alla World Class Maintenance illustra le Tecnologie Abilitanti della Manutenzione 4.0, i benefici e le implicazioni che ne derivano.

Aspetti e problematiche nuove si aprono per l’Ingegneria di Manutenzione,la Terziarizzazione dei Servizi di Manutenzione e la Qualificazione e Certificazione delle competenze del Personale di Manutenzione.

EIOM, in occasione di MCM  Manutenzione Industriale , organizza questo Seminario dedicato a Progettisti,Direttori di Stabilimento, Responsabili di Manutenzione,consulenti e liberi professionisti interessati a conoscere  l’ evoluzione della manutenzione dalla World Class Maintenance alla  Manutenzione 4.0.

Seminario a pagamento: 100€ + IVA

Workshop

17 ottobre 2018 - 10.45 - 11.10 - Aula A
Esportare verso i mercati emergenti - Certificazioni e Normative
GA Manuals

17 ottobre 2018 - 10.45 - 11.10 - Aula B
Progettazione di una rete PROFINET e verifica delle sue performance
Consorzio Profibus e Profinet Italia - P.I.

17 ottobre 2018 - 10.45 - 11.20 - Aula C
Indagini elettriche con ultrasuoni e termografia senza interferire sul ciclo produttivo. Come effettuare le ispezioni a pannello chiuso
Auditech

17 ottobre 2018 - 11.25 - 12.00 - Aula A
Sistema di visione artificiale ad alta velocità e alte prestazioni con flessibilità illimitata
Keyence Italia

17 ottobre 2018 - 11.25 - 12.00 - Aula B
Building Automation, security e ICT – Il monitoraggio in tempo reale di apparecchiature remote attraverso l’utilizzo dei dispositivi di segnalazione “Network” di PATLITE connessi alla rete
Patlite Europe Gmbh

17 ottobre 2018 - 11.25 - 12.00 - Aula C
Prometeo la Manutenzione di ultima generazione, semplice, flessibile e integrata nella Fabbrica 4.0. Esempi e dimostrazione pratica.
Informatica EDP

17 ottobre 2018 - 12.25 - 13.00 - Aula A
Industrial IoT per la manutenzione predittiva
Infor Italia

17 ottobre 2018 - 12.25 - 13.00 - Aula B
Sistemi di automazione per edifici e infrastrutture
Beckhoff Automation

17 ottobre 2018 - 12.25 - 13.00 - Aula C
Benefici della tecnica Phased Array nella mappatura della corrosione.
Olympus Italia

17 ottobre 2018 - 15.10 - 15.45 - Aula A
Un’esperienza interattiva sulla manutenzione prescrittiva con IBM Maximo e IBM Watson IoT platform
OMNINECS

17 ottobre 2018 - 15.10 - 15.45 - Aula B
Manutenzione 4.0 per le reti di comunicazione
Consorzio Profibus e Profinet Italia - P.I.

17 ottobre 2018 - 15.10 - 15.45 - Aula C
Convergenza OT/IT in ambito industriale: come ottenere facilmente i dati dalle macchine
HMS Industrial Networks

17 ottobre 2018 - 15.45 - 16.20 - Aula B
BEMS “Building and Energy Management System” come strumento di gestione intelligente degli edifici – Case history
Tecnorad Italia

18 ottobre 2018 - 10.45 - 11.10 - Aula A
Innovazione con Renovis: ottimizzare la factory automation e la gestione dell’energia attraverso la filosofia del recupero
Renovis

18 ottobre 2018 - 10.45 - 11.10 - Aula B
La nuova piattaforma per l'edificio efficiente The new platform for efficient building.
Carlo Gavazzi

18 ottobre 2018 - 10.45 - 11.10 - Aula C
Perché il CRP / Capacity Resource Planning in produzione è un supporto fondamentale
Demanet

18 ottobre 2018 - 10.45 - 11.10 - Sala Mozart
La misura, il controllo e l’acquisizione di tutte le variabili del tuo processo grazie alla tecnologia Honeywell
Precision Fluid Controls

18 ottobre 2018 - 11.25 - 12.00 - Aula A
SPAC: Il CAD elettrico di progettazione per l’automazione industriale e le macchine speciali con 30 anni di esperienza
SDProget Industrial Software

18 ottobre 2018 - 11.25 - 12.00 - Aula B
Manutenzione. Ma... gli ingredienti? Comprendere e sfruttare i processi coerentemente con il bisogno manutentivo: l’obiettivo.
Var Group

18 ottobre 2018 - 11.25 - 12.00 - Aula C
CARL Source v5 e CARL Flash: la nuova app di creazione ticket
CARL Software

18 ottobre 2018 - 11.25 - 12.00 - Sala Mozart
Misurare non basta: come migliorare sicurezza e affidabilità - alcuni casi reali nell'industria alimentare
SKF Industrie

18 ottobre 2018 - 12.25 - 13.00 - Aula A
Monitoraggio ambientale e rilevamento gas: casi pratici
Gardanet

18 ottobre 2018 - 12.25 - 13.00 - Aula B
Esportare verso i mercati emergenti - Certificazioni e Normative
GA Manuals

18 ottobre 2018 - 12.25 - 13.00 - Aula C
Diagnosi energetica ed interventi post diagnosi, sfruttando gli incentivi dei bandi regionali
Auditech

18 ottobre 2018 - 14.00 - 14.35 - Aula A
Digitalizzazione e gestione dei dati per la diagnostica predittiva di macchine in impianti produttivi – esempi pratici
National Instruments Italy

18 ottobre 2018 - 14.00 - 14.35 - Aula B
La scelta che crea valore: connettere, gestire e monitorare apparati, reti e applicazioni
REweb

18 ottobre 2018 - 14.00 - 14.35 - Aula C
La nuova appliance Endian per la cybersecurity IoT: proteggi, gestisci e analizza i tuoi device
Endian

Programma degli eventi in concomitanza

Cogenerazione oggi e domani. Nuovi combustibili, soluzioni Smart, spunti tecnologici

In collaborazione con CTI - Comitato Termotecnico Italiano

17 ottobre 2018 - ore: 09.45 - Sala Verdi

09.45 Registrazione dei partecipanti
  Presentazione e apertura dei lavori
Pier Ruggero Spina - Dipartimento di Ingegneria dell'Università di Ferrara, CTI Comitato Termotecnico Italiano
  Diffusione della cogenerazione in Italia
Pier Ruggero Spina - DIpartimento di Ingegneria dell'Università di Ferrara, CTI Comitato Termotecnico Italiano
  Progettazione, controllo e diagnosi intelligente dei sistemi di generazione dell’energia elettrica, termica e frigorifera e delle reti di distribuzione nelle applicazioni DHC
Pier Ruggero Spina - Università degli Studi di Ferrara; Mirko Morini - Università degli Studi di Parma
  Il Power-to-Gas come sistema di accumulo per le rinnovabili e per la produzione di nuovi combustibili: tecnologie e prospettive
Andrea De Pascale - Università degli Studi di Bologna
  Cogenerazione e biogas: un binomio per l’evoluzione verso un sistema energetico sostenibile
Marco Pezzaglia - CIB Consorzio Italiano BioGas e Gassificazione
  Investire in efficienza con la cogenerazione: il progetto ESI Europe
Daniele Forni - FIRE Federazione Italiana per l'uso Razionale dell'Energia
11.00 Coffee-Break offerto dagli sponsor
  Lo sviluppo pulito e la digitalizzazione: diminuire le emissioni e aumentare l'efficienza termica in chiave 4.0
Federico Frinzi - 2G
  Cogenerazione: opportunità e vantaggi per l’industria
Mauro Bonera - AB Energy
  Efficienza energetica per migliorare la competitività del Made in Italy: insight sull’energia e cogenerazione per l’industria manifatturiera.
Nicola Miola - Centrica Business Solutions
  Dagli scarti dell’industria agroalimentare il combustibile per gli impianti di cogenerazione: da biogas a biometano, l’efficienza energetica nella sua migliore declinazione. L’esperienza ETW in upgrading e cogenerazione
Sergio Stagni - Ranieri Tonissi
  I benefici di sistema della cogenerazione a biometano
Giovanni Angius - Snam
  Cogenerazione, trigenerazione ed efficienza energentica: un’opportunità per il cliente
Stefano Cocchi - Cefla
13.30 Conclusioni e chiusura dei lavori

Valido per il rilascio di 3 CFP (crediti formativi professionali) per gli iscritti ad un Albo provinciale degli ingegneri (ai sensi del Regolamento per l'aggiornamento della competenza professionale pubblicato sul Bollettino del Ministero di Giustizia n° 13 del 15.07.2013) a chi avrà frequentato il 100% delle ore previste.
I CFP sono validi su tutto il territorio nazionale.
Ai periti industriali iscritti all’Albo professionale la partecipazione al convegno dà diritto a 4 crediti formativi professionali.

L'industria verso la decarbonizzazione

In collaborazione con ATI Associazione Termotecnica Italiana

18 ottobre 2018 - ore: 14.00 - Sala Verdi

  Introduzione alle tematiche del convegno
Vincenzo Naso - Presidente ATI; Livio De Santoli - Past President AICARR; Federico Testa - Presidente ENEA; Gianni Pietro Girotto - Presidente della 10° Commissione Permanente (Industria, Commercio, Turismo) del Senato
14.30 Gestione energia, Efficienza Energetica, Sostenibilità: il punto di vista degli EGE
Andrea Tomiozzo - EGE industriale, Energy Manager, Vice presidente AssoEGE
  Decarbonizzazione in ambito industriale: il ruolo della cogenerazione e dei servizi ESCo alla luce della recente evoluzione normativa
Andrea Tomaselli - E.ON
  Efficienza energetica nell’industria: il recupero dei cascami termici per produrre vapore, calore e freddo di processo
Alessandro Brizzi - Renovis
  Building Efficiency Solutions – soluzioni di “intelligenza energetica” per generare risparmio
Elena Ardizzi, Giorgia Farella - Gruppo Alperia
  Tavola rotonda e dibattito
16.50 Conclusioni e chiusura dei lavori

Workshop

17 ottobre 2018 - 14.00 - 14.35 - Aula A
Le alte temperature non spaventano 2G: la nuova g-box 50 HT
2G

17 ottobre 2018 - 14.00 - 14.35 - Aula B
Ieri, oggi e domani. L'evoluzione della convenienza economica per un impianto di piccola cogenerazione
Ranieri Tonissi

17 ottobre 2018 - 14.00 - 14.35 - Aula C
Audit energetici obbligatori: come implementare un sistema di monitoraggio dei consumi conforme al D. Lgs. 102/2014 nel più breve tempo possibile. Panoramic Power
Centrica Business Solutions Italia S.r.l.

17 ottobre 2018 - 14.35 - 15.10 - Aula A
Garanzia della continuità e del funzionamento in isola della cogenerazione
Piller Italia

17 ottobre 2018 - 14.35 - 15.10 - Aula B
Strategia e innovazione per un'efficienza energetica sostenibile
Siram

17 ottobre 2018 - 14.35 - 15.10 - Aula C
Un diverso paradigma per il dimensionamento dei cogeneratori a gas. Dalla massimizzazione delle ore di funzionamento alla massimizzazione del Ritorno dell’investimento
Cummins Power Generation