SAVE, portale automazione industriale, strumentazione, sensori e 4.0. Eventi, Aziende, PDF, Fiera, Webinar, Corsi, Articoli tecnici, Atti convegni, Novità.
Paolo Pino

Smart Building e Smart Manufacturing

Le soluzioni Hoval rendono il futuro più sostenibile. Crescono la cultura digitale e l'utilizzo delle soluzioni IoT sia in ambito residenziale che nel settore produttivo, dove assumono sempre più importanza i processi di automazione, contabilizzazione e telegestione.

Prossimo evento

Veronafiere - PAD Palaexpo - 16-17 ottobre 2024
Luca Mariotto - Utilitalia

Biometano da rifiuti: stato dell’arte e scenari futuri

Utilitalia è la Federazione che riunisce circa 400 aziende operanti nei servizi pubblici dell'Acqua, dell'Ambiente, dell'Energia Elettrica e del Gas, rappresentandole presso le Istituzioni nazionali ed europee. Il ruolo strategico del biometano Lo stato dell'arte: rifiuti organici, fanghi, inceneritori Prospettive: parco impiantistico in previsione (prime stime ISPRA-Utilitalia)

Massimo Castelli - NME

Turbine a vapore Howden Turbo GmbH per la produzione di energia elettrica

Acqua, vapore, turbine Howden Turbo GmbH: il migliore compromesso per il vostro impianto di produzione di energia.

Carlo Marinoni - AB

Ottimizzazione con l’AI: efficienza e manutenzione predittiva per gli impianti di cogenerazione

Impianti di Cogenerazione. Il tecnico AB per la manutenzione. Intelligenza Artificiale e Manutenzione. Strumenti Digitali.

Micaela Caserza Magro - Gisi - Associazione Imprese Italiane di Strumentazione

Intelligenza Artificiale e Automazione dei processi per l'efficienza energetica

Intelligenza Artificiale (IA) e Automazione Quali possono essere gli ambiti di utilizzo di IA nel mondo automazione Ruolo della strumentazione per l'AI

Antonio Panvini - CTI - Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente

IA ed Efficienza Energetica: un binomio da approfondire

Il Regolamento Europeo sull'Intelligenza Artificiale (in attesa di pubblicazione su GUCE) L'IA secondo la normazione tecnica Alcune norme tecniche sull'IA Rischi ed etica dell'IA nell'IA Act e nel Regolamento UE sull'IA The Global AI Index L'IA per le PMI L'IA per l'efficienza energetica

PLC Forum
Andrea Canali - Ital Control Meters

Tecnologia massica Coriolis ad Omega per le misure fiscali di idrogeno ad alta pressione

Perché la misura dell'idrogeno è una sfida? Misura Portata idrogeno Rheonik Omega Coriolis Attività ICM Ital control Meters: Controlli di processo e Controllo emissioni ed efficienza filtri

Fiorentino Giusi - Artificial Intelligence Monitoring

Manutenzione predittiva e IA come strumenti per l'efficienza energetica

La degenerazione di un componente all'interno di un macchinario non solo ne causa la rottura, ma ne aumenta anche il consumo energetico. La manutenzione predittiva basata sull'IA non solo previene guasti imprevisti, ma assicura l'efficienza energetica degli asset.

Luca Taliano - ASPECHOME

Energy Management System: sistema di gestione e controllo dell'energia per impianti fotovoltaici ed edifici

EMS Energy Management System Condivisione dell'Energia Rinnovabile (CACER) e Comunità Energetiche Rinnovabili (CER)

Paola Visentin - RFID GLOBAL by Softwork

RFID per la tracciabilità della lavorazione della Plastica

Per Lamplast, produttore di composti di plastica, la movimentazione di magazzino dei prodotti finiti e delle materie prime è un processo di elevata complessità.

Paola Visentin - RFID GLOBAL by Softwork

Identificare, tracciare e localizzare nell'era 4.0

Risaliamo all'origine del dato per esplorare le potenzialità del Bluetooth Low Energy e scoprire il nostro approccio a questa tecnologia wireless, modellando l'intera filiera del dato. La call-to-action: il paradigma 4.0.

Luca Zappaterra - Siemens

OPC UA per la centralizzazione dei messaggi di allarme

La scelta di OPC UA come protocollo di trasferimento dei messaggi nasce da uno stimolo di colleghi ICT che si occupano di sviluppo applicazioni MES e quindi anch'essi con necessità di evolvere i protocolli di interazione con le macchine nel contesto dell'Industria 4.0. La conoscenza del protocollo è stata approfondita con il Laboratorio ICE dell'Università di Verona che ha svolto un corso di formazione sul tema.

Giuseppe Biffi - Siemens

Fabbrica intelligente

Combinare il mondo reale con il mondo digitale, creare infinite opportunità da dati infiniti. Miglioramento continuo di prodotto e produzione guidato dai dati. Il ruolo dei Digital Twin per la fabbrica intelligente permette la simulazione realistica e la validazione di prodotti, macchine, linee ed interi impianti. E' la base su cui fondare una produzione flessibile ed efficiente.

Luca Zappaterra - Siemens

I sistemi di supervisione HMI - Human Machine Interface

HMI - Human Machine Interface sta cambiando... Aumento dei dati di produzione La quantità di dati generati annualmente aumenterà di cinque volte fino al 2025. (175 Zettabyte) Numero crescente di dispositivi e sistemi da connettere Gartner IT prevede che il numero di dispositivi IoT raggiungerà i 25 miliardi entro il 2021 Prossimi scenari di interazione dell'utente Vendite attese di apparecchiature per la realtà virtuale entro il 2022: 26,7 milioni di dispositivi (0,8 milioni nel 2018)

Antonio Panvini - CTI - Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente

Le diagnosi energetiche come strumento per l'efficienza

- Le diagnosi energetiche: Ambito economico (Dir. 2012/27/UE) - Le diagnosi sono il primo step verso un ritorno economico sostenibile dell'investimento - La UNI CEI EN 15900 - Energy review vs Energy audit - Linee guida nazionali CTI

Marcello Scalfi	 - Siemens

CyberSecurity integrata: protezione a 360° per i sistemi di controllo industriale

- Introduzione , Industrial Security - Charter of Trust, Per la Cybersecurity Siemens - System Integrity - Network Security - Plant Security

Ennio Macchi - Politecnico di Milano

Come evolverà il sistema elettrico italiano nel prossimo futuro?

Il PNIEC (Piano Nazionale Integrato per l'Energia e l'Ambiente) elaborato nel giugno 2023 e ora al vaglio degli organismi europei prevede, unitamente a molti altri progetti, un importante incremento della diffusione di impianti per la produzione di energia elettrica, quasi totalmente basato su due fonti non programmabili: solare fotovoltaico ed eolico. Mi pare interessante cercare di immaginare quali saranno gli effetti di questa "rivoluzione tecnologica" (nel 2030 quasi 110.000 MW di potenza installata fra solare ed eolico!) sul sistema elettrico nazionale.

Giovanni Battista Zorzoli - AIEE - Associazione Italiana Economisti dell'Energia

Intelligenza artificiale e rinnovabili. Quel binomio che avvia il nuovo ciclo

Come ha messo in evidenza Schumpeter nel suo saggio "Il processo capitalistico. Cicli economici ", le innovazioni fondamentali - in grado, cioè, di aprire nuove importanti prospettive economiche - spesso si manifestano a grappolo, generando prolungate discontinuità rispetto alla situazione pregressa. Contemporaneamente allo sviluppo di eolico e fotovoltaico, si è infatti verificato quello, ancora più rilevante, delle tecnologie digitali, il cui ultimo e più eclatante risultato è l'intelligenza artificiale generativa, in grado di creare contenuti realistici imparando dai dati esistenti.

Marco Manchisi, Coordinatore Centro Studi Italcogen, fed. Anima

Piano Nazionale Integrato Energia e Clima

L'Italia è uno dei Paesi leader in Europa per impiego di soluzioni cogenerative e l'attuale parco CHP italiano consente di avere circa 6 miliardi di metri cubi di gas evitati e emissioni di CO2 evitate pari a 13,5 milioni di tonnellate. Nell'ambito della produzione combinata, la CAR costituisce la parte virtuosa, garantendo un risparmio di energia primaria nell'ordine dell'11% (indice PES) rispetto alla produzione separata di energia elettrica e calore. Purtroppo risulta che, secondo stime ITALCOGEN, solo il 50% di questi impianti CAR ottengono degli incentivi (certificati bianchi), ossia solo il 15% del parco complessivo di cogenerazione.

Benedetta Rampini - SAVE

RFID e Bluetooth Low Energy per abilitare la digitalizzazione in fabbrica e in magazzino: tre domande a Paola Visentin - Gruppo Softwork

In vista della mostra convegno SAVE in programma il prossimo 16 e 17 ottobre alla Fiera di Verona, riferimento per i professionisti dell'Automazione Industriale, Strumentazione e Sensori, Industria 4.0, abbiamo fatto una chiacchierata con Paola Visentin - Global Communication nel Gruppo Softwork (RFID Global + GLOBAL Tag).

SAVE

Efficienza ed evoluzione nella strumentazione industriale: tre domande a Gianantonio Favalessa di Ital Control Meters

In vista della mostra convegno SAVE in programma il prossimo 16 e 17 ottobre alla Fiera di Verona, riferimento per i professionisti dell'Automazione Industriale, Strumentazione e Sensori, Industria 4.0, abbiamo fatto una chiacchierata con Gianantonio Favalessa - Direttore Generale e responsabile tecnico di Ital Control Meters.

Benedetta Rampini - MCMA

Rilevazione ultrasonora: AI e ultime novità per le attività manutentive, tre domande a Mauro Viganò di SDT Italia

In vista della manifestazione MCMA 2024, Fiera Manutenzione e Asset Management, appuntamento di riferimento per Manutenzione Industriale, Predittiva, Condition Monitoring e 4.0 in programma il 16 e 17 ottobre alla Fiera di Verona; abbiamo fatto una chiacchierata con Mauro Viganò - Area Manager Italia SDT.

CTI - Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente

Incidenti Rilevanti. Il punto sulle norme UNI

- Introduzione: la normativa Seveso - Le norme sui SGS-PIR in termini di aspetti innovativi, interfaccia con 45001 E 14001 E 11226 - Diffusione e utilizzo delle norme UNI nell'attuazione del SGS-PIR - La logica sistemica alla base della norma UNI/TS 11816-1 - il coordinamento nazionale Ex Art.11 del D.LGS 105/2015, le attività del gruppo di lavoro Natech - Un comitato CEN sulla Seveso? in corso di valutazione l'iniziativa italiana

Antonio Panvini - CTI - Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente

Contratti di prestazione energetica EPC. La nuova UNI CEI EN 17669

L'imminente pubblicazione della nuova norma europea UNI CEI EN 17669 "Contratti di prestazione energetica - Requisiti minimi" offre lo spunto per raccontare il punto di vista di coloro, una parte, che ha contribuito a scrivere la norma e per descrivere il complesso mondo dei contratti finalizzati a garantire il rendimento di un servizio di miglioramento dell'efficienza energetica, conosciuti anche con l'acronimo di EPC, Energy Performance Contract.

CTI - Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente

Criteri Ambientali Minimi. Novità normative

- I sistemi di building automation nei CAM - Commissioning e qualità dell'aria interna - I requisiti sul benessere termico nella revisione 2022 dei "CAM Edilizia" - I nuovi CAM in edilizia: novità sui materiali isolanti

Circuito EIOM