Tracciabilità

Articoli, News, PDF, Prodotti, Webinar su Tracciabilità.

Filtra contenuti:

Articoli e news su Tracciabilità

SATO Europe

Sostenibilità ed ecodesign spingono la tecnologia RFID per il tracciamento delle merci in tutta la supply chain

SATO Italia è pronta a cogliere le opportunità che nascono dall'introduzione del Passaporto Digitale del Prodotto (DPP)

SATO Europe

Aziende manufatturiere: una soluzione di stampa etichette senza pc sviluppata da Sato e Mitsubishi Electric

SATO Corporation, multinazionale giapponese produttrice di stampanti intelligenti e di etichette per il tracciamento dei prodotti, e Mitsubishi Electric Corporation, leader globale nel campo dei sistemi di automazione industriale, hanno recentemente annunciato lo sviluppo congiunto di una soluzione per la stampa automatica delle etichette nelle linee produttive e logistiche delle aziende manufatturiere.

MARCO MINOTTI - Brady Italia

Smart manufacturing

I vantaggi della smart manufacturing e le possibili soluzioni e applicazioni Brady. Produzione, il livello successivo Flessibilità della produzione per flussi di lavoro ottimali Interconnettività Soluzioni intelligenti complete: RFID o codice a barre per la tracciabilità delle risorse?; La convergenza IT/OT; Tracciabilità RFID delle risorse

Marco Mele - SFBM - Servizi Fondo Bombole a Metano

Nuovo sistema di tracciamento delle bombole a metano e la sicurezza delle future bombole ad Idrogeno

Svolgiamo i servizi tecnici collegati alla sicurezza delle bombole a metano per autotrazione. Ci occupiamo delle attività legate alla gestione, alla manutenzione e alla revisione periodica, obbligatoria ogni 4anni, delle bombole a metano installate nel parco auto e autobus circolanti in Italia e alla loro sostituzione se non più idonee all'uso. Dal 1/01/23 la SFBM opera sotto la direzione e il controllo di Acquirente Unico S.p.A

SATO Europe

L'importanza della tracciabilità nella lotta alla contraffazione dei farmaci

Le tecnologie SATO per l'identificazione automatica sono fondamentali per l'adeguamento alle normative sulla sicurezza della supply chain farmaceutica. Entrerà in vigore nel novembre 2023 la legge sulla sicurezza della catena di approvvigionamento dei farmaci degli Stati Uniti (DSCSA-Drug Supply Chain Security Act). Si tratta di un progetto di legge nato per impedire che farmaci contraffatti, rubati, contaminati o altresì dannosi entrino in commercio negli Stati Uniti ed è destinato ad avere un impatto anche sul mercato italiano.

Mouser
SATO Europe

SATO Italia pronta ad affrontare le sfide del nuovo anno fiscale

Sanità, vendita al dettaglio e HO.RE.CA al centro delle strategie della multinazionale giapponese dedicata all'identificazione e al tracciamento delle merci. Si è concluso con un superamento del 20% del budget previsto l'esercizio 2022-2023 di SATO Italia, il cui anno fiscale si è chiuso a marzo.

SATO Europe

Tracciabilità ed efficienza in ambito sanitario. Stampanti barcode per rendere più sicure e veloci le transazioni ospedaliere

Un unico modello di stampante a trasferimento termico per sostituire le stampanti delle etichette poste sui farmaci, quelle utilizzate in laboratorio per l'identificazione dei campioni da analizzare e quelle usate per stampare i braccialetti per il tracciamento dei pazienti. E' quanto accaduto in una struttura ospedaliera in centro America, dove SATO ha vinto un bando gara che prevedeva la fornitura di circa 700 stampanti utilizzate nel reparto farmacia, nel laboratorio di analisi per etichettare le provette e nella gestione dei pazienti per stampare i braccialetti di identificazione.

Zerynth

Soluzioni per il monitoraggio della produzione: tracciamento ordini e maggiore visibilità con l'IoT

A causa dell'incremento dei costi dell'energia e delle materie prime diventa necessario per le industrie manifatturiere controllare e attuare tecniche di efficientamento della produzione. Questo è possibile grazie alla tecnologia IoT che offre soluzioni per il monitoraggio della produzione.

Zerynth

Integrazioni tra sistemi IT e OT per una visione olistica della Fabbrica 4.0: Zerynth lancia la "Industrial IoT & AI Platform"

Non solo monitoraggio dei consumi e dello status operativo dei dispositivi connessi: con la rinnovata piattaforma di applicazioni IoT basate sull'Intelligenza Artificiale di Zerynth il controllo degli stabilimenti produttivi è a 360 gradi, dal telecontrollo dei macchinari fino alla reportistica e al tracciamento degli ordini.

SATO Europe

Automatizzare la supply-chain: da SATO la stampante industriale RFID nata per Industria 4.0

L'identificazione e il tracciamento delle merci sono parte integrante della quarta rivoluzione industriale. La stampante termica industriale CL4NX PLUS di SATO è pronta ad essere integrata in soluzioni di packaging e imballaggio Industria 4.0.

Gli ultimi webinar su Tracciabilità

Alberto Sibono - LoJack Italia

Perché è importante la notifica degli allarmi

Focus: - Prevenzione dei guasti: essere preavvisati in RT prima e non dopo; - Fermi impianto: da evitare o limitare; - Notifica degli allarmi ai reperibili: reattività. Chi conosce a fondo il processo di : - Diffusione , in modo automatico, delle chiamate agli operatori reperibili; - Notifica di allarmi ed eventi; - Completa tracciabilità della notifica.

Antonio Conati Barbaro - LoJack Italia

Applicazioni per l'Industrial IOT

Industrial IoT: l'abilitatore della Industria Digitale Il 'backbone' di integrazione fra macchine e applicazioni Smart Factories Dati di produzione, dati dell'impianto: migliore precisione delle decisioni, efficienza, produttività, qualità e sicurezza. Smart Supply Chains Dati di produzione, qualità e tracciamento Produzione just-in-time e qualità 'come da richiesto', su tutta la catena di fornitura. Connected Products Dati 'smart' dalle macchine per i costruttori e gli utilizzatori Servizio di assistenza efficace ed efficiente, nuovi servizi digitali, nuovi modelli di business.

Marco Perona Linor - LoJack Italia

Tracciabilità, igiene e sicurezza nel settore Food & Beverages

Igiene e tracciabilità nel settore del Food & Beverages sono due componenti imprescindibili che hanno fatto aumentare in maniera massiccia la presenza di computer di livello <> all'interno degli impianti produttivi. Alcuni requisiti che questi pc devono avere sono per esempio chassis in acciaio inox o il grado di protezione IP69K o ancora la possibilità di essere sanificati con detergenti particolari. Un'architettura sviluppata in ottica "hygienic" consente l'operatività continua. Hardware altamente specializzato integrato perfettamente all'interno di ambienti sterili e/o camere bianche.

Altri contenuti su Tracciabilità

LoJack Italia

Flotte aziendali: da LoJack due nuove soluzioni per la manutenzione predittiva dei veicoli e il tracciamento delle merci

Si arricchisce di due nuove funzioni l'innovativa piattaforma a CalAmp iOn by LoJack, lanciata sul mercato italiano nelle scorse settimane, che consente alle società di noleggio e ai fleet manager di rendere più rapida ed efficace la gestione della flotta.

Assopetroli Assoenergia

È il brennero il primo corridoio a emissioni zero d'europa: collaborazione tra gruber logistics, aps fuel e ham

Quando sarà possibile avere sulle nostre strade mezzi pesanti per il trasporto merci a emissioni zero? La risposta è oggi. Grazie alla collaborazione tra Gruber Logistics, APS Fuel e HAM si dà avvio al primo corridoio verde a emissioni zero d'Europa. Un progetto che ha alla sua base l'utilizzo di Bio masse avanzate per la produzione di carburante e la completa certificazione della sua filiera dalla produzione all'utilizzo. Il nuovo impianto sarà inaugurato il giorno 28 giugno alle 18.30 presso l'Autoparco Sadobre. Il metano liquido è oggi una realtà consolidata nel panorama dei carburanti alternativi al Diesel. Il grande vantaggio del metano è quello di annullare le polveri sottili e di avere un decremento di emissioni considerevole rispetto al Diesel. Oggi è però anche possibile ottenere biometano liquido da biomasse annullando completamente le emissioni di CO2 nell'atmosfera. Il nuovo carburante, il cosiddetto Bio Metano Liquido, sta pian piano prendendo piede in Europa ma non esistono ancora soluzioni che possano garantire completamente la tracciabilità della molecola Bio. Gli impianti a livello infrastrutturale non sono infatti attrezzati con impianti appositi e pertanto mescolano metano di origine fossile con metano Bio. La società APS Fuel (Autoporto Sadobre) si è quindi dotata di un'infrastruttura apposita per la distribuzione del Bio carburante che mantiene separato quello di origine fossile dal carburante di origine Bio. Roberto Padovani, proprietario della stazione di rifornimento evidenzia l'unicità dell'impianto. "Ad oggi il BIO gas viene inserito in rete con metano normale e poi liquefatto oppure portato in stazioni di rifornimento e mescolato con carburante fossile. Avendo creato un serbatoio di stoccaggio ad hoc, siamo l'unica stazione in Europa che può preservare la purezza del Bio carburante ed entro la fine del 2021 potenzieremo ulteriormente l'impianto con un erogatore di idrogeno".

Vimar

Registrare i prodotti è da oggi ancora più facile e immediato

Con l'obiettivo di garantire sempre la massima qualità del prodotto e del servizio offerto, Vimar ha implementato il progetto di tracciabilità dei prodotti dei propri sistemi di Smart Home & Building offrendo ulteriori e più intuitive possibilità di registrazione dei dispositivi.

Schneider Electric

Schneider Electric presenta EcoStruxure Traceability Advisor: trasparenza, rintracciabilità e tracciabilità della supp

Con Traceability Advisor si ottiene la capacità di trasformare tutti i dati generati in ogni punto della filiera in informazioni che consentono di conoscere la provenienza e la storia di un prodotto, legare le informazioni di produzione al prodotto e monitorarne lo stato lungo tutta la "catena", disporre di dati di primaria importanza per il consumatore e per garantire la compliance con le normative degli enti regolatori nel settore Food & Beverage. EcoStruxure Traceability Advisor aggrega e rende disponibili dashboard di controllo, analytics, reportistica, archiviazione storica per tutte le informazioni rilevanti. Ad esempio, nel settore food sarà possibile collegare ogni prodotto finale alle informazioni sugli ingredienti, mapparne i fornitori, monitorare le materie prime (associate a certificazioni e documenti sulle loro caratteristiche), correlare in modo esatto fornitori e batch di produzione tramite il sistema MES e di gestione lotti (ad esempio Batch Management AVEVA) e - in ultima analisi - creare un "gemello digitale" del prodotto fisico che porta con sé tutte le informazioni, contenute in un codice seriale univoco (UDI) abilitate dalle tecnologie di tracciabilità e serializzazione. Le aziende potranno adottare le funzionalità della piattaforma software per creare sistemi di monitoraggio a tutela della supply chain "a valle", formare dei repository in cui condividere le informazioni sui prodotti ottenute da diverse fonti e produttori con i canali di vendita al dettaglio, rispettando lo standard GS1. "Conoscere esattamente un prodotto, aggregando tutte le informazioni rilevanti in un codice univoco che lo identifica senza possibilità di errore, in un'ottica di filiera end-to-end, è la chiave per affrontare molte sfide del settore CPG; e ci siamo accorti di quanto sia importante in particolare nell'ultimo anno, in cui le aziende hanno dovuto affrontare pesanti disruption e adattarsi a grandi incertezze nella supply chain" spiega Aurélien Fanget, Marketing Director, Industry Business di Schneider Electric Italia. A questo aspetto si affianca il valore della sostenibilità, un elemento sempre più rilevante che, in un mercato sempre più connesso e competitivo, può diventare un fattore differenziante. "Per le aziende è molto importante creare un legame con il consumatore, per coinvolgerlo e rafforzare la credibilità dei messaggi. Servono strumenti che rendano omogenee le informazioni rilevanti per la sostenibilità acquisite dai vari canali di fornitura e permettano di tenere accuratamente tracciata la catena di distribuzione; su questa base si possono sviluppare servizi che consentano di rendere visibili gli investimenti fatti, attestarne la concretezza ed essere sempre più vicini al consumatore e alle sue esigenze" aggiunge Fanget.

Universal Robots A/S

COBOT, UNA SOLUZIONE DI EFFICIENZA PER L'INDUSTRIA

I cobot Universal Robots entrano in gioco in ogni fase dell'industria del food. Dalla manipolazione dei materiali all'imballaggio, etichettatura, pallettizzazione, tracciatura e controllo qualità. Sono una soluzione flessibile che offre ingombri minimi e grande produttività.

Mouser
Schneider Electric spa

La certezza del dato in produzione: il caso Valpharma

Valpharma, azienda farmaceutica con sede a San Marino, ha scelto le soluzioni software AVEVA e la piattaforma EcoStruxure Industry di Schneider Electric per garantirsi un requisito fondamentale per il suo settore: la certezza e tracciabilità del dato in produzione.

Luigi Gabelli - Nuova Contec

Soluzioni per la tracciatura dei servizi interrati: Localizzatori Ridgid

I localizzatori Rdigid sono strumenti di localizzazione di precisione con tecnologia GPS e Bluetooth® che si integrano facilmente con dispositivi esterni di acquisizione di dati.

Valentina Bassani - Brother Italia

Nastri stencil

Nell'industria sanitaria, manifatturiera e aerospaziale, è necessario contrassegnare in modo permanente le parti o gli oggetti in metallo con un numero di serie o un numero di tracciamento.

FLIR Systems - Teledyne FLIR

FLIR presenta una termocamera ad alte prestazioni per applicazioni scientifiche e di tracciamento a lungo raggio

La nuova FLIR RS8500 combina un sensore termico midwave con un telescopio, per l'acquisizione di dati su obiettivi a lungo raggio e ad alta temperatura in ambienti difficili

Redazione - SAVE

Video worskhop HT Stone "Tracciabilità ed Efficienza quale vantaggio per l'azienda intelligente"

Sandro Bergamo di HT Stone presenta il workshop "Tracciabilità ed Efficienza quale vantaggio per l'azienda intelligente" in occasione di SAVE

Circuito EIOM